FORUM ITALO – TEDESCO: 2035 E LA FILIERA AUTOMOTIVE

II° FORUM AUTOMOTIVE 2024

Una transizione sempre più dinamica

Forum Italo Tedesco nell’ambito della fiera MECSPE
Bologna, 6 marzo 2024

Arena MECSPE

14:00 - 16:00 (TBD)

Mobilità sostenibile, digitalizzazione e sicurezza sono i tre temi che caratterizzano l’attuale industria automobilistica mondiale.

Le case automobilistiche stanno investendo massicciamente nella produzione di veicoli elettrici, ibridi e con celle a combustibile. Questa transizione è guidata da una serie di fattori, tra cui le crescenti preoccupazioni per l’ambiente, le nuove normative e le nuove opportunità di mercato.

La digitalizzazione è un altro tema importante per l’industria automobilistica. I veicoli moderni sono sempre più dotati di tecnologie digitali, come sistemi di infotainment, sistemi di sicurezza avanzati e sistemi di guida autonoma. La digitalizzazione sta cambiando il modo in cui le persone interagiscono con le automobili e sta creando nuove opportunità per le case automobilistiche.

La sicurezza, da sempre una priorità per l’industria automobilistica, impegna le case costruttrici a investire in nuove tecnologie come i sistemi di frenata automatica di emergenza e i sistemi di rilevamento pedoni.

A tutto questo si aggiunge anche il fenomeno della condivisione, una nuova forma di mobilità che sta cambiando il modo in cui le persone si spostano. Servizi di mobilità condivisa, car sharing o ride hailing offrono nuove opportunità di mercato ai costruttori per proporre modelli studiati per la specifica attività, ma anche all’intera filiera per nuove forniture di componenti.

Le case automobilistiche italiane stanno investendo nella transizione verso la mobilità sostenibile e nella digitalizzazione perché hanno compreso l’importanza di rimanere innovatori per garantirsi il giusto livello di competitività sul mercato globale.

Il II° Forum Automotive 2024 si pone l’obiettivo di fornire all’intera filiera automotive una visione macroeconomica e tecnologica del settore. Attraverso le testimonianze di esperti e la presentazione di casi di successo verranno evidenziate le interessanti opportunità che il mercato offre.

La filiera produttiva automotive in Italia

5.528 imprese
273.600 addetti (diretti e indiretti), il 7,3% degli occupati del settore manifatturiero italiano
86,2 miliardi di Euro di fatturato, pari al 9,9% del fatturato della manifattura in Italia e al 5,2% del PIL italiano 76,3 miliardi di Euro di prelievo fiscale sulla motorizzazione

Partecipa al FORUM ITALO – TEDESCO. Richiedi il tuo biglietto omaggio!

Compila il form per ottenere il tuo biglietto di ingresso gratuito per visitare il FORUM ITALO – TEDESCO.

Nota informativa art.13 del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati n. 2016/679 – GDPR. Il Vostro nominativo, indirizzo e-mail, indirizzo postale e Ragione Sociale sono utilizzati per l'invio dei messaggi di questo servizio. Il Titolare del trattamento dei dati è: SENAF srl via Eritrea n. 21/A - 20157 Milano – Gruppo Tecniche Nuove. Siete stati contattati perché i Vostri dati sono presenti su banche dati pubbliche e del Gruppo Tecniche Nuove in cui vi è anche SENAF srl. I vostri dati saranno trattati manualmente ed elettronicamente. I dati potranno essere comunicati a società da noi incaricate e potranno essere utilizzati per fini statistici e azioni informative commerciali, mediante invio di mail, telefonate o contatti su canali social. La base giuridica del trattamento è il consenso rilasciato in fase di registrazione al Gruppo Tecniche Nuove ed il periodo di conservazione è definito sulla del criterio della richiesta di cancellazione. E' Vostro diritto richiedere la modifica o la cancellazione, secondo gli articoli da 15 a 22 del GDPR, dei Vostri dati in nostro possesso mediante una richiesta Senaf srl via Eritrea 21/A – 20157 Milano o e-mail: privacy@senaf.it. Per maggiori informazioni sull’utilizzo dei dati visita la pagina: http://www.senaf.it/it/privacy/.
reCAPTCHA is required.

Programma

aggiornato al 14 febbraio 2024

Sostenibilità, digitalizzazione e sicurezza sono tre temi che caratterizzano l’attuale industria automobilistica mondiale con importanti riflessi su tutta la filiera produttiva a partire dai livelli T1, T2 e T3.

14:00
Saluti introduttivi
Isabella Pignagnoli-Hoffmann, Head of Business development and export Projects – Camera di Commercio Italo-Tedesca
Modera: Alessandro Garnero, Tecniche Nuove SpA, Direttore editoriale – divisione manufacturing, riviste e canali digitali

14:00 – 14:20
Scenario macroeconomico industria automotive
ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Automotive

14:20 – 14:40
Automotive e Meccatronica: come il mercato dell’auto sta cambiando quello dell’automazione

Michele Merola, presidente AIDAM Associazione Italiana di Automazione e Meccatronica

14:40 – 15:00
Sustainability in mechanical and plant engineering – Opportunity or risk and how data transparency contributes to implementation

Markus Heseding, Direttore Associazione Tedesca Utensili di Precisione

15:00 – 15:20
Ripensare le catene di approvvigionamento – Il caso Mercedes Benz

Dino Calia, Industrialization Joint Battery Projects – Quality Management Process & Product, Mercedes-Benz AG

15:20 – 15:40
Progetto IPCEI sulle batterie innovative

Antonino Bonanno – CNR, Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano”

15:40 – 16:00
Automotive production optimization as a service

Rafiq Iqbal, Director european business development, Realtime Robotics gmbh

16:00 – 16:20
Interconnected machinery: Leveraging OPC UA for efficiency and innovation

Christopher Liehr, VDMA e.V. Machine Information Interoperability

16:20 – 16:40
L’utilizzo dell’idrogeno per la propulsione dei motori a combustione interna

Prof. Adolfo Senatore, Dipartimento di ingegneria industriale Università degli Studi di Napoli Federico II

16:40 – 17:00
UMATI – OPC UA based dataspace of machines

Christopher Liehr, VDMA e.V. Machine Information Interoperability

In collaborazione con

Organizzato da

Co-Organizzatore

Promotional Supporter