Formula SAE

In collaborazione con

MECSPE presenta la Formula SAE per esaltare l’eccellenza italiana degli atenei e della subfornitura con un main sponsor d’eccezione: Dallara Automobili

La più importante manifestazione tecnico sportiva internazionale dedicata al mondo universitario ritorna a MECSPE per mostrare la creatività e la progettualità degli studenti

Università e impresa parlano lingue diverse che nel nostro Paese spesso fanno fatica ad incontrarsi. Dai progetti di ricerca di eccellenza in Ateneo, alle imprese in grado di realizzarli, questo viaggio, in Italia, sembra essere ancora tortuoso e privo di collegamenti concreti. Eppure la competitività tecnologica del tessuto imprenditoriale e il trasferimento delle conoscenze sul territorio, passa anche dalle nuove idee e dai progetti proposti dagli Atenei. Una risorsa di crescita e sviluppo d’impresa troppo spesso dimenticata e abbandonata. Per rispondere alla necessità di unire due eccellenze italiane come la ricerca universitaria e la lavorazione conto terzi, MECSPE creerà un ponte reale tra questi due mondi aggiungendo al suo impegno nel mondo della formazione, una collaborazione con ANFIA e Dallara Automobili per presentare in fiera l’iniziativa e dare voce ai ragazzi, ai loro progetti e a chi li realizza.

“La Formula SAE Italy, polo italiano della mondiale Formula SAE è la più importante manifestazione tecnico sportiva internazionale organizzata in ltalia dall’ANFIA e coinvolge oltre 2000 laureandi in ingegneria provenienti da circa 20 nazioni.  Gli studenti, oltre a presentare progetti delle vetture monoposto da competizione, vengono impegnati nella prova finale di endurance. La partecipazione a MECSPE rientra perfettamente nella mission dell’evento che mira non solo a formare i giovani ingegneri attraverso un`esperienza concreta di realizzazione di un progetto di una vettura da competizione, ma anche a creare un’opportunità di relazione tra la realtà universitaria e le aziende del settore automotive per progetti o attività di ricerca. Realtà che a oggi, soprattutto per quanto attiene il contesto nazionale, risultano essere ancora spesso scollegate, contrariamente a quanto accade in altre nazioni europee, come ad esempio in Germania, dove i rapporti università-industria sono strutturati e consolidati da tempo.

Un gap che MECSPE intende ridurre. In particolare, all’interno del padiglione della subfornitura, la Formula SAE, mostrerà 3 prototipi nel campo del motorsport progettati dai migliori team di studenti universitari italiani e, al tempo stesso, una vettura Dallara, main sponsor dell’iniziativa italiana. Da una parte, quindi, verrà messa in risalto la creatività e la progettualità degli studenti universitari e dall’altra la competenza tecnologica di una delle maggiori aziende del motorsport italiane. Un ponte diretto tra la realtà universitaria e quella delle aziende che, insieme, rappresentano due elementi fondamentali del tessuto industriale italiano.

Riportando la Formula SAE in fiera, MECSPE intende proseguire l’importante investimento nella formazione che la fiera ha portato avanti in questi ultimi anni e che si sviluppa anche con le attività di accompagnamento scuole svolte dai ragazzi degli istituti tecnici dei salesiani.

Con la partecipazione di  

In collaborazione con: