Early Equipment Management System

Prodotto: Early Equipment Management System

Livello di innovazione: Early Equipment Management System Early Equipment Management System

Settori di applicazione: Questo tipo di prodotto nasce in ambito industriale, in ambiente WCM, ma si è adatto ad essere applicato a diverse realtà, anche non WCM

Vantaggi: I vantaggi dell’EEM, sono i seguenti: - Semplificazione delle attività di manutenzione: le attività vengono progettate nell'ottica del funzionamento e della manutenzione - Il tempo medio di riparazione (MTTR) e il tempo di manutenzione programmata risultano ridotti - L’esperienza e l’apprendimento vengono catturati attraverso il processo di miglioramento continuo - Tempi di consegna ridotti, dalla progettazione all'installazione - Riduzione dei costi operativi lungo la vita del bene (LCC)


Early Equipment Management è uno dei pilastri più importanti del World Class Manufacturing.

IMPROVE EEM ha come obiettivo la razionalizzazione del WORKFLOW DI PROGETTO, andando ad evidenziare i problemi nelle fasi preliminari dello stesso, quando cioè risulta più economico risolverli.

Il cuore dell’EEM è costituito dal “Project management”, il quale consente il monitoraggio continuo dell’iter progettuale, attraverso  le MP Info e checklist: ovvero problemi da risolvere e quesiti ai quali rispondere.
Nel Progetto vengono individuati 7 steps: Planning, Basic design, Detailed design, Manufacturing, Installation, Trial production, Start up.
Ciascuno step prevede il superamento di una checklist di quesiti a cui rispondere.
Report finali, rigorosamente visual, consentono di percepire in maniera immediata quante checklist e MP info hanno raggiunto lo status di “checked”.

Dove puoi trovarci NEXT SRL:

Salone: Fabbrica Digitale | Padiglione: Pad. 6 | Stand: K62


Richiedi contatto con NEXT SRL