01/12/2020

Formlabs presenta la nuova famiglia di resine flessibili per il mercato manifatturiero

La nuova famiglia di materiali con le resine Flexible 80A e Elastic 50A mostra un ulteriore passo avanti nella stampa 3D. Grazie a innovativi miglioramenti, questi materiali espandono le possibilità di applicazione della stampa stereolitografica. 
 

Flexible 80A Resin ha caratteristiche simili alla gomma e al TPU (poliuretano termoplastico)
Flexible 80A Resin rappresenta un’evoluzione dell'attuale Flexible Resin (V2) e grazie al durometro shore 80A è la resina più dura della famiglia di materiali di resine flessibili ed elastiche poiché questo materiale simula le proprietà della gomma o del poliuretano termoplastico (TPU) rendendola così resistente e flessibile. Flexible 80A Resin reagisce a deformazioni e compressioni ripetute ed è particolarmente adatta a: maniglie, impugnature e sovrastampi, ammortizzazione e assorbimento di vibrazioni e urti, sigillanti, guarnizioni e mascherine e infine parti anatomiche come cartilagine, tendini e legamenti.
 
Elastic 50A Resin si comporta come il silicone
Elastic 50A Resin vanta un durometro shore 50A che la rende la resina ingegneristica più morbida in questa famiglia di materiali. Grazie alle sue caratteristiche, Elastic 50A Resin è particolarmente adatta per la stampa 3D di parti che erano prodotte precedentemente in silicone. Inoltre, questa resina è resistente e può essere piegata, tirata e compressa ed è in grado di sopportare cicli ripetuti senza lacerarsi e recupera velocemente la sua forma originale. Elastic 50A Resin è adatta per dispositivi indossabili, come fascette, bottoni automatici a pressione, contenitori e involucri allungabili e parti anatomiche con tessuti molli.

Dove puoi trovarci FORMLABS GMBH:

Salone: Additive Manufacturing | Padiglione: Pad. 6 | Stand: J32