30/11/2020

Formlabs realizza progetti innovativi per aiutare la comunita' medica impegnata nella lotta alla COVID-19

L’azienda e i suoi partner nell’innovazione clinica hanno prodotto tamponi nasofaringei e componenti per gli schermi di protezione. Un catalogo accessibile a tutti permette inoltre a chiunque di stampare soluzioni efficaci che non richiedono il rispetto di particolari standard sanitari. 

Milano, 28 settembre 2020 – La stampa 3D sta rivoluzionando il settore medico, aprendo opportunità fino a pochi anni fa impensabili nei più svariati ambiti, dalla diagnosi delle patologie al trattamento dei pazienti, passando per la ricerca e l’educazione. Con il diffondersi della pandemia legata alla COVID-19 in primavera, Formlabs, azienda leader nello sviluppo e nella produzione di sistemi di stampa 3D ad alte prestazioni e di facile accesso, si è subito impegnata ad aiutare la comunità medica nell’uso della stampa 3D per affrontare l’emergenza sanitaria e le conseguenti difficoltà relative alla catena di fornitura. 

L’azienda ha collaborato e sta collaborando con decine di ospedali, sistemi sanitari e agenzie governative di tutto il mondo su vari progetti, dai test per la COVID-19 ai dispositivi di protezione individuale, fino all’attrezzatura medica. Fra i progetti di maggior successo realizzati da Formlabs e dai suoi partner nell’innovazione clinica, vi sono i tamponi nasofaringei per i test per la COVID-19, gli adattatori per macchine BiPAP e i componenti per gli schermi facciali di protezione. 

Dove puoi trovarci FORMLABS GMBH:

Salone: Additive Manufacturing | Padiglione: Pad. 6 | Stand: J32