21

Feb

Realtà Estesa nell’Assemblaggio manuale guidato e asservito

La Realtà aumentata ed estesa applicata a diverse attività di fabbrica è un esempio della versatilità e della trasversalità di tale tecnologia. Ad esempio, per le operazioni di smontaggio motore assistite da robot collaborativo (COBOT) con l’obiettivo di mostrare come l’utilizzo delle tecnologie abilitanti di Industria 4.0 possa stimolare i giovani nell’ingresso al lavoro in fabbrica dando valore aggiunto anche a operazioni manuali come quelle del montaggio di prodotti/componenti.

Su un banco di montaggio l’operatore viene chiamato a smontare una pompa elettrica con il supporto di Mixed Reality tramite  l’utilizzo degli HoloLens che lo guidano nell’operazione pezzo dopo pezzo. Il COBOT di Universal Robot fornisce all’operatore i pezzi in modo sincrono al processo e deposita poi il componente montato in un contenitore dei prodotti finiti.

Orchestra sincronizza le operazioni dell’operatore con l’attuazione del COBOT che porge al momento opportuno il pezzo giusto per procedere seguendo il flusso del processo di montaggio.

Torna alla Fabbrica senza limiti »