23/11/2020

AQUAROLL MR9 PER PULIZIA MIRATA DI COMPONENTI AUTO E MOTO

“VRM gestisce l’intero processo produttivo dei componenti in alluminio, magnesio e acciaio a partire dalla lavorazione del materiale grezzo fino al pezzo finito e assemblato che il cliente monta all’interno del veicolo. Nel caso delle teste motore, il flusso produttivo prevede la fusione del pezzo, le lavorazioni meccaniche, il lavaggio, le prove di tenuta e l’assemblaggio finale. La verniciatura ed eventuali ulteriori trattamenti superficiali sono affidati a fornitori esterni.

“La fase di lavaggio rappresenta un’operazione finale del processo produttivo per la maggior parte dei nostri componenti – spiega Gambetta. Dopo il lavaggio delle teste motore, che in precedenza eseguivamo con acqua e detergenti tradizionali, i risultati non ci soddisfacevano. Inoltre, un anno e mezzo fa Ducati ha introdotto un nuovo modello di motore, il V4: per la realizzazione della testa destinata a questo modello abbiamo dovuto raddoppiare le linee produttive. A causa di queste due problematiche, VRM ha quindi deciso di sperimentare una nuova tecnologia di lavaggio in grado di risolvere le criticità legate alla qualità del pezzo lavato e alla necessità di un’operazione di lavaggio più flessibile e rapida: il lavaggio con acqua e bicarbonato di STS Italy. La soluzione proposta ci ha convinto e pochi mesi fa abbiamo installato la macchina di lavaggio robotizzato con cestello rotante a 9 stadi che funziona con getto di spruzzatura mirato”.

Pubblicazione nello speciale ICT di IPCM del mese di ottobre.

Where you can find us STS SRL:

Exhibition Hall: Trattamenti e Finiture | Pavilion: Pad. 3 | Stand: E15