Filiera 1.b – Virtualizzazione della Fabbrica Olistica

In collaborazione con:

L’attività di virtualizzazione proposto da Dassault Systèmes della filiera 1 “Fabbrica Olistica” presente nel pad.4 tra le filiere di Fabbrica Digitale, abbraccia, integra ed include applicazioni pensate per creare, accedere, gestire, visualizzare e analizzare i dati a supporto delle specifiche tecnologie atte a innovare il business aziendale secono i trend di mercato.

In particolare prende un peso considerevole la gestione dei dati di prodotto e di processo e quelli relativi all’impianto; la piattaforma oltre a supportare tutti i processi dalla realizzazione del pezzo alla progettazione dell’impianto che lo produce, garantisce un’agilità estrema negli interventi di correzione o trasformazione che si renderanno necessari nel tempo.
Si è scelto di realizzare un progetto per alcuni versi molto ambizioso per dimostrare come l’utilizzo di un ambiente basato sulle 3DEXPERIENCE Platform di Dassault Systèmes, che ospita i dati necessari alle transazioni di realizzazione fisica dei prodotti, può supportare l’ottimizzazione dei processi basati sulle diverse tecnologie integrando le diverse discipline coinvolte (meccanica, automazione e architettura).

In questo contesto, data la disponibilità dei dati, sfruttando le potenzialità messe a disposizione, si potrà fare leva sulla simulazione del Padiglione 4 che conterrà il tutto (Walk Through in 3D – Camera virtuale), analizzare il comportamento e l’interazione dei diversi macchinari e robot della linea (CAPP), ottimizzare le strutture portanti e gli impianti del capannone (BIM), ed infine aprire la porta al monitoraggio e alla raccolta dei i dati in tempo reale del processo per capire come poi impiegare sistemi di analisi e dashbording degli stessi per intervenire e migliorare il tutto (BIG DATA).

Nel contesto del Mecspe, l’esperienza fatta porta ad esplicitare le competenze espresse da tutti i partner a beneficio del visitatore che vuole entrare in un maggiore dettaglio su come l’informatica può supportare la Fabbrica del futuro.

 

La Fabbrica DIGITALE diventa la gemella di quella reale.